Ripa Bianca, la musica degli ospiti del Gus inaugura il Belvedere

Il concerto dei ragazzi ospiti del Gus Jesi ha inaugurato, ieri (8 ottobre) l'area verde attrezzatala che si trova sulla strada che porta verso la frazione di Mazzangrugno

I ragazzi del Gus al Belvedere di Ripa Bianca

JESI – I suoni caldi delle percussioni e la gioia di stare insieme in un luogo tornato a splendere, il Belvedere di Ripa Bianca.

L’inaugurazione ieri, domenica 8 ottobre: la zona immersa nel verde si trova sulla strada che porta verso la frazione di Mazzangrugno. L’area verde, attrezzata con bagni e tavoli da pic-nic, gode di una vista straordinaria sulla città e sul fiume. Con l’allaccio della rete elettrica, grazie al contributo del Lions Club e del comune di Jesi, in questa zona sarà possibile diversificare le tipologie di eventi da proporre alla città e scongiurare atti di vandalismo. Il concerto dei ragazzi ospiti del Gus ha inaugurato l’impianto: sono stati proprio loro a realizzare con materiale riciclato gli strumenti e poi a suonarli accompagnando i presenti che curiosavano nell’area. Il pranzo è stato condiviso in collaborazione con l’associazione “La Strada di Sergio” che con i suoi volontari si preoccupa della manutenzione del Belvedere.