Nuove rotatorie, le chiede il Pd di Jesi

Il consigliere comunale Andrea Binci sollecita la realizzazione di rotonde stradali all'Erbarella e in via San Giuseppe finalizzate a migliorare la viabilità

JESI – Nuove rotatorie per aumentare la sicurezza e migliorare la viabilità. A sollecitarle è il consigliere comunale del Pd, Andrea Binci. Che affonda anche la stoccata sull’incremento degli spazi blu di sosta.

«Non si può solo mettere i parcheggi a pagamento, occorre anche investire per migliorare la viabilità cittadina – è il commento dell’oppositore -. Ormai il cartello viabilità modificata in via Ancona si è arrugginito ed occorre iniziare i lavori per passare alla realizzazione della rotatoria definitiva. Così come è importante realizzare la rotatoria sperimentale davanti alla Citroen, come promesso in sede di bilancio. Tutte queste rotatorie le avevamo chieste negli anni passati. Proposte prima bocciate da questa maggioranza che poi è tornata sui suoi passi».

In sede di bilancio previsionale il Pd ha sollecitato, appunto, la realizzazione di due nuove rotatorie. «Per fluidificare il traffico e aumentare la sicurezza stradale – ricorda Binci -, abbiamo suggerito, fra le altre cose, la realizzazione di nuove rotatorie all’Erbarella e all’incrocio con Via San Giuseppe. Proposte bocciate dalla maggioranza, ma confidiamo che vengano riprese, come hanno già fatto in passato per le rotatorie in via Ancona».