Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

La neve imbianca la Vallesina, disagi e incidenti nell’entroterra

Disagi nell'entroterra a causa del ghiaccio sulle strade. Scuole chiuse oggi a Filottrano, Santa Maria Nuova, Rosora, Mergo, Poggio San Marcello, Apiro e Serra San Quirico.

Un'auto si è ribaltata a causa del ghiaccio a Maiolati Spontini

JESILa prima neve ha fatto la sua comparsa ieri – 9 gennaio – coprendo di un manto candito tutta la Vallesina. Annunciata dal meteo, con un bollettino di allerta emesso dalla Protezione civile per la durata di 24 ore – dalle ore 12 di ieri alla mezzanotte di oggi – non ha deluso gli amanti del freddo e soprattutto i bambini, che si sono riversati in giardino per lanci di palle e pupazzi.

Ma con la neve e il ghiaccio si sono registrati anche i primi disagi. Numerosi gli interventi dei Vigili del fuoco e delle squadre di protezione civile dei Comuni più colpiti, soprattutto quelli in collina, dove si è reso necessario mettere in azione anche i mezzi spargisale. Diciassette gli interventi dei Vigili del fuoco nella provincia di Ancona, per lo più nei comuni di Filottrano, Maiolati Spontini, Monte Roberto e Cupramontana, per aiutare automobilisti rimasti in panne con i mezzi o per fronteggiare i problemi causati dal ghiaccio formatosi sulle principali strade di collegamento.

La cartolina di una Cupramontana completamente innevata

Oggi scuole chiuse a Filottrano, come previsto dall’ordinanza firmata dal sindaco Lauretta Giulioni, per le avverse condizioni meteo. Chiusi anche il centro diurno per disabili I Girasoli, l’asilo nido La Coccinella e i servizi per l’infanzia. Chiuse anche le scuole di ogni ordine e grado a Mergo, Rosora, Santa Maria Nuova, Poggio San Marcello, Apiro e Serra San Quirico, dove per la giornata di oggi sono stati sospesi anche i servizi di scuolabus e le mense.

A Santa Maria Nuova in azione i mezzi spargisale e gli operai comunali per pulire le strade

A Cupramontana ieri il sindaco Enrico Giampieri ha attivato sia le squadre comunali che la Provincia per liberare dal ghiaccio le strade cittadine e in particolare la Cuzzana, dove sono stati segnalati disagi alla circolazione stradale. Un’auto è finita fuori strada ieri a Maiolati Spontini a causa della neve, per fortuna nessuna conseguenza per il conducente. Illesi anche gli automobilisti protagonisti dello scontro frontale di ieri sera sulla Strada provinciale 502 per Staffolo, che hanno perso il controllo dei mezzi a causa del ghiaccio sulla sede stradale. Altri mezzi in panne a Santa Maria Nuova e Monte Roberto. Il sole di questa mattina ha contribuito a sciogliere la neve, ma l’allerta resta alta per le prossime ore. Le singole Amministrazioni comunali, attive con servizi whatsapp e sui portali ufficiali, avvisano la cittadinanza di mantenere la massima prudenza negli spostamenti e di dotare le auto di catene o pneumatici idonei.

A Maiolati Spontini un’auto si è ribaltata per il ghiaccio sulla sede stradale, illeso il conducente