Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Musica, teatro, colori: a San Giuseppe prende il via la XIV settimana d’azione contro il razzismo

Nel quartiere jesino la settimana dal 19 al 25 marzo si parlerà di integrazione attraverso la cultura e i linguaggi dell'arte. Tra gli ospiti Giorgio De Finis, il Riciclato Circo Musicale, Animal Equal e Marino Severini

Simona Cardinali, Luca Butini, Giacomo monachesi e Andrea Refi presentano le iniziative per la XIV giornata d'azione contro il razzismo
Simona Cardinali, Luca Butini, Giacomo monachesi e Andrea Refi presentano le iniziative per la XIV giornata d'azione contro il razzismo

JESI – Performance teatrali, musica, murale, letture per bambini. Torna nel popoloso quartiere di San Giuseppe la XIV edizione della settimana d’azione contro il razzismo.

Le iniziative della settimana, che rientrano nell’ambito del progetto Chromaesis, hanno ottenuto il finanziamento del dipartimento di Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri. «Il filo rosso che collega le iniziative che si stanno svolgendo nel quartiere di San Giuseppe diventa sempre più spesso – commenta l’assessore alla cultura Luca Butini – E va a collegare le persone che vivono nel quartiere con le realtà museali della città». «Chromaesis nasce dalle forze artistiche della nostra città – spiega Simona Cardinali della Pinacoteca civica – Partiamo il 17 marzo con l’anteprima nel piazzale della chiesa: Lucia Palozzi porterà il suo Radio Penelope, una messa in scena realizzata insieme alle donne che seguono il corso di italiano della parrocchia».

Domenica 18 l’appuntamento è con la tradizionale Caminada di San Giuseppe cui parteciperà anche Alleg, l’artista abruzzese che realizzerà il terzo murale. Poi si entra nel vivo: martedì 20 marzo, ore 16.30, Sabina Angelelli seguirà un laboratorio sul colore alla Biblioteca dei Ragazzi di via Sa Giuseppe con gli studenti della Garibaldi, giovedì 22 marzo Alleg darà il via ai lavori nella facciata del civico 21. Il lavoro a San Giuseppe è il tema scelto dall’artista che utilizza soltanto colori primari.

chromaesis
Da sinistra: Roberto Montanini e Chris Rocchegiani per Acca Academy, Giacomo Monachesi e Andrea Refi per Basement

La parte musicale è curata dall’associazione Basement: giovedì alle 16 l’incontro con Marino Severini della Gang alla media Federico II e alle 17.30 le letture con Francesca Ciampichetti alla Biblioteca dei Ragazzi. Venerdì giornata musicale con lo Spring Party al Campo Boario e alle 21.30 il concerto del Riciclato Circo musica e di Animal Equal. «Animal Equal è una formazione di ragazzi italiani e senegalesi – spigano Giacomo Monachesi e Andrea Refi di Basement – Le sonorità sono davvero uniche. I Riciclato non hanno bisogno di presentazioni: suonano quel che solitamente buttiamo nella spazzatura. Marino Severino ci racconterà di “Mare Nostro”, la canzone nell’ultimo disco del gruppo».

chromaesis
Sabina Angelelli e Gianluca Calisti per Caparol

Sabato alle 18.16 in Pinacoteca ci sarà il direttore del Macro di Roma, Giorgio de Finis, mentre domenica al Bar Gentile ci sarà l’aperitivo con videoproiezione di filmati sulle pareti che dalle 21 saranno itineranti nel quartiere. Hanno collaborato all’evento Acca Academy per la grafica. Sponsor sono Caparol, Pittura Edile Goffi, Nacanco.