Casa del Materasso Jesi
Casa del Materasso Jesi
Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Garden Europa Azienda Florovivaistica
Garden Europa Azienda Florovivaistica

“Reachin’ The Stars”, Kaouenn svela altre “galassie” melodiche del nuovo album

Il polistrumentista jesino Nicola Amici pubblica un altro singolo del suo imminente full lenght "Mirages" in uscita a febbraio 2021

Kaouenn

JESI – Si chiama Reachin’ The Stars il nuovo singolo dell’eclettico Kaouenn. È il secondo pezzo, dopo Immaterial Jungle (lanciato con ottimi riscontri lo scorso maggio), e anticipa l’atteso album Mirages, in uscita a febbraio 2021, che vanta importanti collaborazioni come Above The Tree e Sara Ardizzoni (Dagger Moth/Massimo Volume/Cesare Basile e i Caminanti). Un sound sempre ipnotico e vibrante, quello di Reachin’ The Stars, ma decisamente più tirato ed anfetaminico.

«La corsa psichedelica di un cavallo imbizzarrito verso lo spazio è protagonista del video che accompagna il singolo, curato dal designer maceratese Alessandro Bracalente, già al lavoro con MATA, kmfrommyills, nonché componente del collettivo Only Fucking Noise e Le Marche a Fuoco – svela Kaouenn, intuizione artistica di Nicola Amici, polistrumentista jesino ora in Francia -. Il videoclip sarà in esclusiva sul sito di Rumore da martedì 24 novembre fino a lunedì 30, data ufficiale di pubblicazione».

Reachin’ The Stars, il singolo

Così come il nuovo album Mirages, anche il singolo Reachin’ The Stars sarà pubblicato in digitale e vinile dalla cordata di etichette Atypeek Music (Lione), Beautiful Losers (Venezia), BloodySound Fucktory (Jesi, AN) e Ph37 Soundlab (Nizza). La realizzazione delle copie fisiche è curata da Elitistic, bottega artigiana di taglio a mano del vinile legata alla label Family Sounds, che ha numerato le copie dei sette pollici.

Kaouenn, come detto, è una creatura nata nel 2015 dall’immaginazione di Nicola Amici, nato e cresciuto a Jesi (An) ed attualmente espatriato in Francia, già chitarrista e sassofonista di Butcher Mind Collapse, Lebowski, Jesus Franco & The Drogas e bassista di Daudane e Tommy Lorente et la Cavalerie. Il solo-project Kaouenn debutta nel 2016 con l’omonimo album che viene ben accolto dalla critica europea consentendogli di esibirsi in Italia, Francia, Belgio e Svizzera. Alla base c’è l’esigenza di mettere in scena un’esperienza multisensoriale ed ipnotica, basata sulla performance musicale e visiva, con un approccio obliquo tra generi: psichedelia, world music, kraut-rock, elettronica e ambient.

Kaouenn – Immaterial Jungle
doctor car jesi autocarrozzeria
Interni Arredamenti Jesi