Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Capodanno a Jesi, multe salate per chi spara i botti

L'Amministrazione comunale invita i cittadini a festeggiare il 2020 senza eccessi, ricordando a quanto ammonta la sanzione per gli utilizzatori di petardi in luoghi pubblici

JESI – Sanzioni pesanti per chi spara botti per festeggiare il nuovo anno. Nessuna ordinanza specifica quest’anno, ma l’amministrazione «invita i cittadini a festeggiare il 2020 senza eccessi».

In particolare, ricorda che, in base al regolamento di Polizia Urbana, “è tassativamente vietato far esplodere botti, petardi di qualsiasi tipo o fare spari in qualsiasi modo… in tutti i luoghi coperti o scoperti, pubblici o privati, dove si svolgono manifestazioni di qualsiasi tipo… e in tutte le vie, piazze ed aree pubbliche o di uso pubblico, ove transitano o siano presenti delle persone”. La sanzione prevista è pari a 160 euro.

Posti quasi esauriti per il cenone solidale del mercato coperto di via Mercantini. Appuntamento questa sera, 31 dicembre, dalle ore 20, per salutare il 2019 e accogliere con un brindisi il 2020. La cena termina alle 23.30 per poi spostarsi in piazza della Repubblica, dove si esibiranno gli Easy Pop con il loro simpatico juke-box. Sindaco e assessori, come di consueto, saranno sul palco allestito di fronte al teatro Pergolesi per augurare buon anno alla città.

Sarà disponibile e gratuito il parcheggio Mercantini, con ingresso in viale della Vittoria, fino alle ore 2 del 1° gennaio 2020.