Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Morro d’Alba, Giannino e Bentivogli si confrontano sul futuro del lavoro

In piazza Barcaroli approderanno due ospiti d’eccezione: il giornalista e politico e l’ex sindacalista e scrittore

Morro D'Alba

MORRO D’ALBA – Si parlerà del “futuro del lavoro” venerdì nel borgo di Morro d’Alba. In piazza Barcaroli approderanno alle 21,30 due ospiti d’eccezione: il giornalista e politico Oscar Giannino e l’ex sindacalista e scrittore Marco Bentivogli. Un’occasione di approfondimento e dibattito voluta dall’amministrazione comunale di Morro d’Alba per affrontare un tema di stretta attualità partendo dalla ‘crisi Caterpillar’, la multinazionale che lo scorso anno ha annunciato improvvisamente la chiusura dello stabilimento jesino dove la produzione proseguiva a gonfie vele per arrivare al sogno Amazon che ha in progetto la realizzazione di un mega hub logistico all’Interporto di Jesi.

Ma sotto il cielo stellato di Morro d’Alba si parlerà anche di com’è cambiata e come cambierà l’occupazione anche sul territorio, delle prospettive di lavoro per i nostri giovani, del lavoro agile e della produttività. Delle possibili strategie per fare in modo che la crisi internazionale possa diventare occasione di reshoring, rilancio e sviluppo per il bel Paese. A moderare il dibattito sarà Sara Ferreri, giornalista de Il Resto del Carlino-Quotidiano Nazionale. L’ingresso all’iniziativa è libero aperto a tutti.