Black Friday Casa del Materasso
Black Friday Casa del Materasso
Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Harley Davidson Route 76
Harley Davidson Route 76

A Monsano la mostra di Carlo Iacomucci dedicata a Federico Duca da Montefeltro

Presso Studio C l'esposizione "Federico Duca da Montefeltro ricordato dal Maestro Carlo Iacomucci per i 600 anni dalla nascita"

Il maestro Carlo Iacomucci
Il maestro Carlo Iacomucci

MONSANO – Quest’ anno ricorrono i 600 anni dalla nascita di uno dei grandi protagonisti del Rinascimento: Federico da Montefeltro (Gubbio 7 giugno 1422). Carismatico condottiero, finissimo stratega e guerriero, nonché illuminato mecenate, Federico da Montefeltro fu un modello di Principe del tutto nuovo, poiché senza rinunciare all’autorevolezza, riuscì a mostrarsi magnanimo, accessibile, giusto e umano. Grazie alle notevoli doti diplomatiche più che a quelle militari, nel 1474 venne elevato al rango di Duca di Urbino dal papa Sisto IV e, nel corso degli anni, grazie alle ricchezze accumulate esercitando il mestiere della guerra, impiegò gli enormi guadagni, per mantenere una splendida corte, per rafforzare le difese militari dello stato con la costruzione e la ristrutturazione di rocche e castelli e per allestire una delle più celebri biblioteche dell’epoca.

Per omaggiare questa figura significativa nella storia culturale e artistica della Marche, a Monsano (An) ecco la mostra Federico Duca da Montefeltro ricordato dal Maestro Carlo Iacomucci per i 600 anni dalla nascita, in programma dal 15 ottobre al 9 gennaio 2023.

In questo contesto celebrativo, si inserisce di diritto il maestro Carlo Iacomucci, illustre incisore e pittore, sia perché conterraneo del Duca da Montefeltro, in quanto nato ad Urbino, sia perché ha trascorso la sua infanzia e la sua fanciullezza, giocando davanti al sagrato della Chiesa di San Bernardino, luogo di sepoltura del Duca di Urbino. Successivamente, Iacomucci ha frequentato, sempre ad Urbino, l’Istituto Statale d’Arte, meglio noto come Scuola del Libro: una scuola di grande tradizione e prestigio, respirando quell’aria artistica e quei profumi rinascimentali, nei quali la città ducale è da sempre impregnata e immersa. Inoltre, Carlo Iacomucci, nel 1999 fu uno dei fondatori, assieme a don Ezio Feduzi, della Galleria d’Arte Contemporanea della Fondazione “Il Pellicano” dei Trasanni di Urbino; dunque, quale migliore occasione di questa speciale ricorrenza per il Maestro, di celebrare uno dei grandi protagonisti del Rinascimento, con la creazione di alcune opere molto significative e suggestive a lui dedicate.

Nelle creazioni di Iacomucci spicca la figura inconfondibile di Federico da Montefeltro, immerso in un paesaggio di gocce, segni, aquiloni, personaggi, lettere, tracce, fitti reticoli e tratteggi, con il Palazzo Ducale di Urbino che fa, costantemente, da sfondo alla scena, quasi a voler rimarcare la paternità di questa poderosa opera di ingegneria da parte di Federico.

La mostra è a disposizione dei visitatori a Monsano in via Piemonte “Studio”C”, possibilmente dietro appuntamento.

PROMO FINANZIAMENTO PIANCA