Moie, la Ludoteca estiva riapre le porte

“Riù” è il nome del laboratorio ludico itinerante che quest'anno avrà come focus l'ambiente. Per tutto il mese di luglio, i bambini dai 5 ai 10 anni potranno partecipare ad attività educative finalizzate alla diffusione della cultura del recupero, al Parco della Solidarietà

MAIOLATI- Anche quest’anno la Ludoteca estiva itinerante apre le porte ai bambini dai 5 ai 10 anni. Il Comune e la cooperativa Costess di Jesi hanno organizzato, su proposta della Regione Marche, “Riù. Ludoteca del riuso”. Tutti i martedì e i mercoledì di luglio, a partire dal 2, al Parco della Solidarietà di Moie i bambini potranno partecipare alle attività in maniera gratuita.

Lo scopo della Ludoteca “Riù” è quello di sensibilizzare i giovanissimi e, tramite loro, il mondo degli adulti verso un comportamento più compatibile con l’ambiente in cui viviamo. Finalità, queste, pienamente in linea con la politica di attenzione all’ambiente che intende portare avanti questa Amministrazione comunale.

I bambini saranno impegnati in attività ludiche ed educative insieme, finalizzate alla diffusione della cultura del recupero. Lo spirito di Riù è quello di far riflettere sull’importanza di conoscere e riconoscere tutti quei materiali, generalmente considerati rifiuti da eliminare, che invece possono essere riutilizzati e trasformati in validi strumenti didattici per l’educazione ambientale.

Per tutto il mese di luglio, quindi, la ludoteca itinerante sarà operativa al parco di fronte la biblioteca La Fornace di Moie ogni martedì e mercoledì pomeriggio, dalle 16.45 alle 19.30.