Moie, arrestato un cinquantenne

Aveva continuamente violato gli obblighi impostigli dal Tribunale senza sospettare che i Carabinieri lo stavano tenendo d'occhio. Ora è in carcere

carabinieri-gazzella
Carabinieri

MOIE DI MAIOLATI SPONTINI – Un 50enne di Moie è stato tratto in arresto dai Carabinieri di Jesi nella serata odierna, 26 giugno, perché più volte aveva violato gli obblighi impostigli dal Tribunale.

I militari della Stazione di Moie, al comando del maresciallo capo Sandro Troiano, lo hanno tenuto d’occhio – senza che l’uomo se ne rendesse conto – sino a quando non è scattato il provvedimento che ha determinato la detenzione in carcere per un anno.