Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Maltempo in Vallesina, pericolo per alberi caduti sulle strade

Rami a terra e alberi abbattuti per la pioggia e il vento. A Jesi in via Zuccari un pino marittimo abbattuto sulla sede stradale, altre emergenze a Santa Maria del Colle, Monsano e sulla Provinciale 362

JESI – Torna il maltempo in Vallesina con forti raffiche di vento che hanno sferzato il nostro territorio nella notte e nelle prime ore di oggi, domenica 1 agosto. I disagi più rilevanti sono quelli collegati ai rami pericolanti e agli alberi abbattuti e finiti sulle strade, una criticità che sta interessando sia la città di Jesi che i Comuni dell’entroterra, per cui si raccomanda attenzione e prudenza alla guida specie nell’attraversare le strade di collegamento con la Vallesina.

Il pino caduto in via Zuccari a Jesi (Foto: Renzo Cardinali)

Un grosso pino marittimo si è squarciato in due ed è caduto su via Zuccari – traversa tra via Gramsci e viale Verdi – e solo per miracolo non ha colpito una vettura che stava transitando in quel momento. «È stata una questione di una manciata di minuti – ci racconta Renzo Cardinali – Sono passato alle 8.20 e l’albero era caduto pochi istanti prima, un vero miracolo che la mia macchina non sia rimasta sotto. Ero andato a far visita a mia suocera e adesso la strada è ostruita». Per fortuna né la vettura del signor Cardinali né altri mezzi sono stati danneggiati.

Sono stati avvisati i Carabinieri e i Vigili del fuoco per rimuovere il grosso tronco. Per il momento in via Zuccari la viabilità sta risentendo disagi. Ma è un continuo di chiamate al numero di emergenza 115 per rami pericolanti sulla sede stradale, alberi abbattuti e danni da maltempo. Le squadre di Jesi stanno intervenendo anche in via Gramsci e in via Santa Maria del Colle a Jesi, poi a Monsano e sulla strada provinciale Sp362 per Santa Maria Nuova. Numerosi altri gli interventi in tutta la Vallesina.
Non si segnalano comunque danni alle persone.