Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Maiolati Spontini, trovato disteso sull’asfalto e il suo scooter nel fossato, ma non ricorda nulla

L'incidente si è verificato lungo via Boccolina. A restare ferito è un uomo argentino di 51 anni, accompagnato in codice giallo al pronto soccorso dell’ospedale Carlo Urbani di Jesi

La Croce verde di Jesi (immagine di repertorio)

MAIOLATI SPONTINI- Un singolare incidente stradale si è verificato oggi pomeriggio verso le 14 lungo la via “Boccolina”, tortuosa strada in salita che segmenta le campagne e collega Maiolati Spontini alla frazione di Moie. La strada periferica, tra le più insidiose della Vallesina, è da sempre teatro di fuoristrada e sinistri.

Particolare, come detto quello registrato oggi: alcuni automobilisti hanno allertato il 118 segnalando la presenza di un uomo disteso sull’asfalto vicino a bordo strada. Sul posto sono intervenuti i sanitari della Croce verde di Jesi insieme ai carabinieri della Stazione di Moie, che hanno rinvenuto un uomo (W.A.S.le sue iniziali), 51 anni, nativo dell’Argentina ma residente da molti anni a Cupramontana, che era riverso a terra, col casco ben allacciato e dolorante. Hanno rintracciato il suo scooter, circa 4-5 metri più lontano, finito in un fossato.

Non aveva battuto la testa, eppure non ricordava assolutamente nulla né dell’incidente, né di dove stesse andando. Alcuni conoscenti hanno raccontato ai soccorritori che probabilmente stava andando a lavorare a Moie, quando è caduto dallo scooter forse urtato da un’auto in transito, forse per l’asfalto viscido dalla pioggia o forse a causa di un malore. L’uomo, cosciente ma con forti dolori alla spalla e alla schiena, è stato stabilizzato e caricato in barella poi accompagnato in codice giallo al pronto soccorso dell’ospedale Carlo Urbani di Jesi, dove è stato sottoposto a tutti gli accertamenti sanitari del caso compreso l’esame radiografico Tac per scongiurare eventuali traumi interni. Forse la caduta è stata causata proprio dal malore a causa del quale non ricordava nulla dell’accaduto.