Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Silvia Gregori: «Un successo il nostro banchetto contro lo “ius soli”»

La coordinatrice cittadina della Lega Nord e consigliera comunale ribadisce: «Vogliamo essere parte attiva del cambiamento nel Paese e nella nostra Jesi»

Silvia Gregori durante i banchetti della Lega Nord in Corso Matteotti
Silvia Gregori durante i banchetti della Lega Nord in Corso Matteotti

JESI – Fine settimana, quello appena trascorso, che ha visto il banchetto della Lega Nord Jesi in Corso Matteotti “schierato” contro l’approvazione della legge sullo “ius soli“.

«Un vero successo – commenta la coordinatrice leghista e consigliera comunale, Silvia Gregori – tanta partecipazione di persone le quali si sono avvicinate per parlare, raccontare le loro esperienze di convivenza con un’immigrazione imposta dal Governo. E il loro desiderio di far firmare tutta la famiglia e gli amici contro questa legge. Come consigliera, il mio posto è tra la gente e per me è sempre una festa essere presente ai banchetti, e raccogliere 100 firme in 3 ore è testimonianza anche che la linea politica che sto portando avanti in Comune è apprezzata».

E, a proposito dell’amministrazione cittadina, Silvia Gregori sottolinea come «molti avrebbero voluto la Lega Nord in maggioranza in Consiglio, sono spaventati dalla presenza di vecchi nomi, di una politica che sembrava ormai lontana e superata che non può rappresentare il cambiamento. Io ci metto l’amore per la mia città e il rispetto per i nostri cittadini. La Lega Nord sta dimostrando di essere un grande partito in grado di cambiare nettamente le cose per far risorgere questo Paese e noi del Coordinamento di Jesi vogliamo essere parte attiva».