Jesi, Natale con la nuova piazza Pergolesi

Il "salotto" urbano di fronte alla chiesa delle Grazie sarà pronto, salvo intoppi, per i primi giorni di dicembre. Da marzo 2020 verrà quindi avviato il grande cantiere di corso Matteotti

I lavori in piazza Pergolesi

JESI – La nuova piazza Pergolesi sarà pronta per i primi giorni di dicembre. E da marzo 2020 sarà avviato il cantiere di corso Matteotti. Questa è l’intenzione dell’amministrazione, che intende ultimare la pavimentazione di fronte alla chiesa delle Grazie nel mese di novembre così da poter riaprire il “salotto” urbano e dedicarsi al cantiere ben più impegnativo che richiederà circa un anno.

Entro fine ottobre, sarà pronto il progetto esecutivo del Corso e, nel contempo, l’amministazione si confronterà con i commercianti per concordare le tempistiche e le modalità di svolgimento dei lavori. L’appalto, da assegnare formalmente durante l’inverno, sarà unico, ma verrà probabilmente realizzato per stralci in modo da lasciare sempre zone libere dai transennamenti. La giunta Bacci conta, salvo imprevisti, di giungere alla conclusione dell’atteso intervento di restyling, o quasi, nel periodo natalizio del 2020.

Se ne parlerà anche in consiglio comunale, il prossimo 25 ottobre. Emanuela Marguccio del Pd, infatti, ha presentato un’interrogazione riguardante proprio piazza Pergolesi. «I commercianti e le associazioni di categoria sono preoccupati, perché il cantiere crea da tempo considerevole disagio alle loro attività commerciali – ricorda l’esponente democrat -. Si sta avvicinando anche il periodo natalizio e piazza Pergolesi non può restare imprigionata all’interno del cantiere». La consigliera di minoranza chiede pertanto al sindaco se è vero che, «considerando l’attuale stato di avanzamento dei lavori, la piazza sarà definitivamente pronta, come annunciato, entro novembre 2019?».

I lavori in piazza Pergolesi