Permaflex sconti fino al 50% Casa del Materasso Jesi
Permaflex sconti fino al 50% Casa del Materasso Jesi
Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

fitness square prova gratuita a jesi
fitness square prova gratuita a jesi

La Volley Jesi strappa un punto alla prima

Alla Carbonari Belvedere vince al tie break e deve accontentarsi di due punti che consentono in classifica il sorpasso di Fano. Bene la Termoforgia Sicur Clean, che mantiene il quarto posto. Successo esterno per la squadra di Prima Divisione

La Termoforgia SicurClean Volley Jesi in campo
La Termoforgia SicurClean Volley Jesi in campo

JESI – La Termoforgia Sicur Clean Volley Club Jesi cede due punti a quella che era la capolista Frezzotti Trasporti di Belvedere, vincente per 2-3 alla Carbonari sui ragazzi di mister Massaccesi nella settima giornata del campionato di serie D. Il punto preso consente a Jesi, dopo una prova gagliarda contro la ex prima della classe ora superata al vertice da Fano, di mantenere il quarto posto in classifica.

I padroni di casa erano reduci da tre vittorie, e nove punti conquistati, nelle ultime tre gare. Gara piacevole, a tratti tesa, ma buon livello tra le due formazioni. Primo set dove la Termoforgia Sicur Clean parte bene e la Frezzotti Trasporti non è da meno. Punto a punto dall’inizio alla fine, con un colpetto sull’acceleratore gli ospiti mettono la freccia e lo incamerano sul 25-27. Nel secondo parziale Jesi parte in quarta: 12-5 e da lì in poi set amministrato. Terzo e quarto set in fotocopia ma con risultati invertiti: parità fino al ventesimo punto, poi chi ha più convinzione porta a casa il parziale, 22-25 nel terzo per gli ospiti e 25-21 nel quarto per i leoncelli. Tie break da capogiro: +3 Jesi, Belvedere non ci sta punti e con una prova di forza chiude 10-15. Giovedì 7 dicembre Jesi ancora alla Carbonari alle 21con l’Arnac Mondolfo.

La formazione di Prima Divisione del Volley Jesi.

In Prima Divisione vittoria per a Osimo per gli jesini di mister Capomagi. I locali vincono il primo set (25-23) ma la Sicur Clean si aggiudica secondo e terzo set sbagliando meno. Quarto parziale a senso unico, Osimo parte in vantaggio e chiude con un deciso 25-20. Nel decisivo ultimo spezzone, i locali volano addirittura sull’11-4 ma Jesi non molla e grazie ad una buona organizzazione nelle ricostruzioni si aggiudica il parziale 15-11 e i due punti. Lunedì 11 alla palestra Leopardi sfida a Sassoferrato.

TermoForgia Sicur Clean Volley Club Jesi- Frezzotti Trasporti 2-3

TermoForgia Sicur Clean Volley Club Jesi: Baldoni (K), Brunetti, Fagioli, Ferranti, Filipponi, Giardinieri, Pirani, Rossi, Sebastianelli, Silvestrini, Valeri, Ambroggio (L). All. Massaccesi.
Frezzotti Trasporti: Anselmi, Carnali, Casali, Luconi, Merli, Montanari, Polverini, Ramazzotti, Rotoloni, Sopranzetti, Bini (L). All. Badiali

Arbitro: Soverchia

Parziali: 25-27, 25-18, 22-25, 25-21, 10-15

Migliori: Luconi, Filipponi, Baldoni, Ambroggio, Sopranzetti, Polverini
Osimo- Jesi 2-3

Gagliardini Vania Osimo: Barigelli A., Barigelli S.,Carloni, Luconi, Pettinari, Quinteros, Zampa R., Sparaci, Trillini (1L), Becci, Pierpaoli,Zampa A.(2L) All. Polidori
Sicur Clean Jesi: Cerioni, Corinaldesi, Marconi, Pinto(K), Ricci, Rossi, Simonetti, Santinelli, Spaccia,Meschini (1L) All. Capomagi

Arbitro: Cingolani

Parziali: 25-23, 21-25, 21-25, 25-20, 11-15.

agrturismo il gelso fabriano
doctor car jesi autosalone
Liceo Classico Jesi