Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

La Mistiganza: una risata tira l’altra, successo per la commedia “Quanno la pulenta se ‘ntozza” (FOTO)

Applausi e consensi per il nuovo lavoro messo in scena da Claudio Corinaldesi e la sua affiatata compagnia a Pianello Vallesina. Prossima replica venerdì 25 maggio

La Mistiganza
Una scena da "Quanno la pulenta se 'ntozza"

PIANELLO VALLESINA – Ha inanellato un altro successo, di pubblico e di consensi, la compagnia di teatro dialettale La Mistiganza, con “Quanno la pulenta se ‘ntozza“, commedia brillante in due atti, in vernacolo jesino, proposta nel fine settimana alla Sala Polivalente di Pianello Vallesina.

Claudio Corinaldesi ha rivisitato un testo di Marco Bordini, “Succede solo giù San Piedro“, proponendolo con la maestria del consumato regista qual è. In questo “aiutato” da un gruppo di attori dilettanti sì ma appassionati e ormai anche esperti, affiatati e di sicuro affidamento. Anche per quanto riguarda i “nuovi”.

E i risultati si sono visti, perché era praticamente impossibile staccare gli occhi dal palco dove è stato un susseguirsi di momenti ad alto tasso di comicità: per le battute, per le posture, per i battibecchi, per le gestualità, che a mano a mano si snocciolavano in Piazza Nova, a Jesi, centro di tutti gli incontri.

Una Piazza Nova ricostruita davvero in modo egregio, non tralasciando nessun dettaglio, per dare vita a una scenografia affatto scontata ma di ottima fattura.

La storia si dipana accendendo i riflettori sulla condizione dell’anziano, il vecchio. Vecchi che confabulano, si ritrovano, spettegolano, si beccano, gioiscono, si commuovono, imprecano, amano.

Il tutto sullo sfondo di una vicenda familiare che fa da contorno ai sentimenti che entrano in gioco.

Prossima recita, sempre a Pianello Vallesina, venerdì 25 maggio ore 21.15.

Gli interpreti: Gigliola Fioretti (Adele), Francesca Bini (Nunziada), Irene Degli Esposti (Gaia), Valeria Molinari (Ombretta), Luca Ferrucci (Pietro), Silvana Mancini (Pierina), Massimo Ciattaglia (Domè), Alessandra Cavasassi (Attilia), Massimo Capogrossi (Johnny), Gabriele Casavecchia (Caraffa), Liliana Huber (Eulalia), Andrea Felcini (Leoluca), Giuliana Mandolini (Gessica), Enrico Rosini (Gustì), Alice Enei (Giulia).