Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Jesina, nuovo stop: al Carotti passa la capolista

I leoncelli chiudono avanti il primo tempo con la rete di Papa ma nella ripresa la Forsempronese rimonta e sorpassa, conquistando i tre punti e tenendo la testa della classifica

Jesina- Forsempronese

JESI – Jesina sconfitta di rimonta dalla Forsempronese, che resta in testa alla classifica. I leoncelli chiudono avanti il primo tempo grazie al sigillo di testa di Papa, su assist di Sampaolesi, che esce alla ripresa per un acciacco. Prima dell’intervallo, Mistura insacca su corner ma c’è fallo di mano, poi Papa va via di rimessa ma calcia alto.

Nella ripresa quasi solo Forsempronese, con Paradisi sugli scudi: al 55’ pennella da sinistra l’assist per Pagliardini, 1-1. Al 57’ sempre Paradisi via da quella parte, palla sull’esterno rete.

Al 70 la Jesina regala un doppio corner agli ospiti, sul secondo ancora Paradisi mette dalla bandierina sulla linea di porta, e Marongiu spinge in rete l’1-2.

Jesina- Fossombrone 1-2

Jesina (-3-3): Anconetani G; Sampaolesi (1’ st Brocani), Mistura (40’ st Barchiesi), Lucarini, Domenichetti; Moretti, Campana, Giovannini (12’ st Cameruccio); Gabrielloni, Papa, Alessandroni (21’ st Anconetani N.). All. Strappini

A disp. Perez Gomez, Zagaglia, Longhi, Nazzarelli, Garofoli

Fossombrone (4-3-1-2): Piagnerelli; Marongiu, Camilloni, Rovinelli (30’ st Arcangeletti), Zandri; Conti, Pandolfi, Zingaretti (22’ st Bucchi); Paradisi; Pagliardini (34’ st Procacci), Barattini (20’ pt Cordella, 37’ st Urso). All. Fucili

A disp. Chiarucci, Ciampiconi, Di Vaio, Benedetti

Arbitro: Moretti di Cesena

Reti: 20’ Papa, 10’ st Pagliardini, 25’ st Marongiu

Note: corner 3-6; ammoniti Campana, Mistura, Lucarini, Cordella