Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Jesi: “Virosfera”, un viaggio nella scienza con il professor Massimo Clementi

L'appuntamento è per venerdì 2 luglio alle 17,30 nella sala convegni di Palazzo Bisaccioni in piazza Colocci. Sarà presente l'autore

Il professor Massimo Clementi

JESI – “Virosfera: viaggio nella virologia, la più affascinante disciplina biomedica”. È il titolo del libro scritto a quattro mani dagli scienziati Massimo Clementi e Giorgio Palù, che sarà presentato venerdì 2 luglio alle ore 17,30 presso la Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi a Palazzo Bisaccioni. Il volume, edito da La Nave di Teseo, vede collaborare da vicino, ciascuno con il suo stile narrativo, due grandi scienziati che non sempre amano i riflettori mediatici seppure la virologia ne sia divenuto un emblema.

«Oggi i virologi crescono come i funghi in autunno e siamo molto preoccupati perché le molte banalizzazioni potrebbero, con il tempo, modificare in modo negativo la percezione che la società ha della disciplina e del metodo scientifico in generale», è il pensiero del professor Massimo Clementi, jesino, da anni anche alla direzione del laboratorio di Microbiologia e Virologia dell’Ospedale San Raffaele e del professor Giorgio Palù, co-fondatore e Presidente della Società Italiana di Virologia e Presidente della Società Europea di Virologia, attualmente Presidente dell’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA).

«Noi virologi – dicono Clementi e Palù – dovremmo compiacerci della grande attenzione sui temi di cui ci occupiamo da anni e del grande fermento mediatico cui stiamo assistendo; al contrario, siamo molto preoccupati perché le molte banalizzazioni potrebbero, con il tempo, modificare in modo negativo la percezione che la società ha della disciplina e del metodo scientifico in generale. Da oltre un anno, a causa della pandemia da Covid-19, la virologia è sotto i riflettori mediatici. Mai come ora capita che tutti, indipendentemente dalle competenze, parlino di carica infettante, di vaccini e varianti di farmaci antivirali e anticorpi neutralizzanti. Ma alcuni virologi, invece di compiacersi di questa attenzione, sono preoccupati per le banalizzazioni che vengono divulgate».

“Virosfera” è un saggio di impronta autenticamente scientifica, ma capace di un approccio divulgativo che consente anche ai profani della materia di addentrarsi nel mondo della virologia: come è nata questa giovane disciplina e su quali basi si sviluppa? Cosa sono i virus e in che modo restano dentro di noi? Come funzionano i vecchi e i nuovi vaccini e quali sono, e perché, le terapie più efficaci per proteggersi? Come sono stati sviluppati farmaci potentissimi? «Dalle vittorie del passato – basti pensare al vaccino contro la poliomielite, a quelli contro l’epatite B e i papillomavirus – alle sfide ancora in corso, questo libro traccia un profilo esaustivo e accessibile del mondo della virologia: una disciplina incredibilmente affascinante, legata alla vita di tutti i giorni, alla storia della nostra società e alla nostra salute, molto più di quanto comunemente si pensi», concludono gli scienziati.

Sarà il professor Clementi stesso a raccontare il libro, sollecitato dalle domande del giornalista Giovanni Filosa. Porterà il suo saluto il neo presidente della Fondazione Carisj l’ingegner Paolo Morosetti. Sarà possibile partecipare alla diretta streaming dell’evento attraverso il canale YouTube “Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi”.