Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Jesi, via libera dalla Soprintendenza per la statua della Madonna lauretana

Sarà collocata in piazza della Repubblica, sopra l'Arco del Magistrato. Ma non l'originale, bensì una copia

La statua della Madonna con bambino e la sua collocazione originaria

JESI – Dando seguito alla decisione del Consiglio comunale in ordine alla riqualificazione di Piazza della Repubblica, l’Area Servizi Tecnici aveva inviato alla Sopraintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio una richiesta per la ricollocazione della statua seicentesca della Madonna Lauretana nella facciata del Palazzo Municipale che dà proprio su tale Piazza.

La Soprintendenza, nel rispondere alla richiesta, ha condiviso ed apprezzato l’idea “di ripristinare la ricomposizione della facies storica del palazzo municipale e di ricomporre l’originaria leggibilità del fronte dell’edificio monumentale”. Tuttavia, viene aggiunto, “ritiene che possa essere collocata in loco una fedele copia, anziché l’originale – attualmente ospitata nella chiesa di San Marco – al fine di limitare al massimo il degrado della statua autentica”.