Casa del Materasso Jesi
Casa del Materasso Jesi
Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Garden Europa Azienda Florovivaistica
Garden Europa Azienda Florovivaistica

Tennis, al Circolo l’ITAS Open- Memorial Romano Cacciani

Dal 5 al 15 luglio si rinnova l'appuntamento col trofeo conquistato lo scorso anno da Samuele Ramazzotti. Il montepremi sale a 8 mila euro, il presidente Mucelli: «Crescita del torneo e della scuola tennis hanno marciato insieme e col lavoro del Maestro nazionale Alessandro Carbonari e dello staff arrivano i risultati»

I campi in terra rossa del Circolo Cittadino, scenario del quinto ITAS Open, Memorial Romano Cacciani
I campi in terra rossa del Circolo Cittadino, scenario del quinto ITAS Open, Memorial Romano Cacciani

JESI – Si avvicina il ritorno dell’appuntamento con il tennis di livello sui campi del Circolo Cittadino di Jesi. La quinta edizione del Torneo ITAS Open si svolgerà infatti dal 5 al 15 luglio prossimi e quest’anno sarà anche “Memorial Romano Cacciani” in ricordo del patron e fondatore dell’azienda Vesmaco, scomparso un anno fa. Nel 2017 fu Samuele Ramazzotti ad aggiudicarsi il trofeo, battendo in finale Federico Teodori con il punteggio di 6-1, 6- 3. Quest’anno l’interesse per l’appuntamento promette di crescere ancora: sale a 8 mila euro il montepremi dell’evento, che ambisce ad arrivare a occupare un posto di rilievo nel calendario tennistico del centro Italia.

L’avv. Gianluca Mucelli, presidente del Circolo Cittadino, spiega: «Crescita del torneo e della scuola tennis hanno marciato insieme. Oggi sono centocinquanta gli iscritti: 80 hanno fra i 4 e i 17 anni, 70 adulti. E col lavoro del Maestro nazionale Alessandro Carbonari e del suo staff, stanno arrivando i risultati. Le prime tre promesse marchigiane a livello under 11 vengono tutte dal Circolo: la campionessa regionale Carlotta Bassotti, la vice Glenda Girini e la terza Arianna Silvi, che proprio in finale con Glenda ha vinto il torneo Macroarea di Foggia. E poi c’è Filippo Morroni, under 14, attualmente intorno al numero 300 in Europa».

Interni Arredamenti Jesi
agrturismo il gelso fabriano
doctor car jesi autocarrozzeria