Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Jesi, rivoluzione sosta: per i parcheggi dei residenti si aspetta il “giallo”

Da ridisegnare quelli che spetteranno agli autorizzati delle Ztl del centro ma c'è da attendere ancora qualche settimana, fra software da adeguare e burocrazia da mettere a punto. Trecento i nuovi stalli a pagamento

JESI – Saranno ridisegnati in giallo i parcheggi a ridosso del centro destinati ad essere riservati ai residenti. Ma il via alla rivoluzione della sosta dovrà aspettare ancora qualche settimana.

Spiega l’assessora alla mobilità, Cinzia Napolitano: «Occorrono i tempi tecnici fra passaggio in Giunta e adeguamento del software degli uffici. All’atto si è dovuto più volte rimettere mano, per definire tutti i dettagli in risposta alle varie necessità. Ha inoltre richiesto tempo, da parte della ditta che lo fornisce, l’adeguamento del software per la gestione della concessione dei permessi e delle autorizzazioni: qui contiamo di poter essere pronti metà novembre, dopo di che informeremo gli interessati della possibilità di avanzare le relative richieste. Ci sono disagi per i residenti ma presto, a regime, i posteggi loro riservati saranno ridisegnati in giallo e ben distinguibili».

Sono trecento i nuovi parcheggi a pagamento previsti fra viale della Vittoria e piazzale delle Conce. Lungo viale della Vittoria si parla di 180 stalli: in direzione Roma, quelli fra la discesa di San Marco e la zona all’altezza della gelateria Ciro & Pio; in direzione Ancona, fra l’incrocio con via Montello (ex commissariato) e il park coperto Mercantini, che resta invece gratuito. Qui il parcheggio sarà gratuito per i primi 15 minuti, dopo i quali scatterà la tariffa a 60 centesimi l’ora. Per i residenti in tali aree, previsto il rilascio di autorizzazioni.

Richiesta che non dovranno invece fare i residenti delle ZTL Pergolesi e San Pietro, Corso Matteotti che ne sono già in possesso: a loro spetterà la riserva di posteggi gialli fra Costa del Montirozzo e le vie Bersaglieri, S. Floriano, dell’Asilo, Mura Orientali, XV Settembre e Mazzini. Nelle stesse vie, i residui che resteranno in bianco saranno fruibili con disco orario: tempo massimo 60 minuti, nei giorni lavorativi, dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 20. Restano le attuali le tariffe negli stalli delle vie Sauro e Mura Occidentali e all’Appannaggio.