Jesi-Fabriano

Jesi, scontro tra un furgone e una bici: ciclista soccorso dall’eliambulanza

Il ciclista è stato trasferito in codice rosso al pronto soccorso dell'ospedale regionale di Torrette per le cure del caso

L'eliambulanza intervenuta in viale dei Pini a Senigallia
L'eliambulanza

JESI – Grave incidente questa mattina dopo le 11 lungo via San Marcello, alle porte di Jesi, dove un furgone ha travolto un ciclista. La dinamica, al vaglio della Polizia locale intervenuta sul posto, è in fase di accertamento.

Il furgone, un Renault Cangoo, procedeva in direzione Jesi quando improvvisamente, in una curva all’altezza del civico 74, si è scontrato frontalmente con un ciclista. Ad avere la peggio, ovviamente le due ruote. La bici nel violento impatto si è spezzata in due. Il ciclista, un uomo residente a Senigallia, 51 anni, è volato sull’asfalto riportando ferite.

È stato soccorso dai sanitari dell’automedica del 118 e della Croce verde di Jesi, ma data la dinamica è stato necessario far intervenire anche l’eliambulanza Icaro01 che è atterrata in un campo nelle vicinanze. Il ciclista è stato trasferito in codice rosso a Torrette, le sue condizioni sono gravi.

La polizia locale ha acquisito le dichiarazioni del conducente del furgone (un 40enne di Ostra Vetere) ed eseguito i rilievi di legge.

Disagi al traffico che ha subito inevitabili rallentamenti su una strada extraurbana solitamente molto trafficata.

Ti potrebbero interessare

Incidente in Sardegna, muore un 44enne di Ostra

Maggiorino Festa stava guidando lungo la provinciale 10 in territorio di San Vero Milis quando la sua auto è uscita di strada. Era conosciuto come suonatore di chitarra e lavorava come elettricista per un’azienda di Jesi