Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Jesi, scontro auto-scooter alla rotatoria della Zipa: centauro trasportato a Torrette

A restare ferito in modo serio un uomo di 65 anni che viaggiava in sella al suo motociclo. E' stato condotto all'ospedale regionale per gli accertamenti del caso

La Croce Verde di Jesi

JESI – Un violento scontro tra un’auto e uno scooter di grossa cilindrata si è verificato poco fa, verso le 17,15 alla rotatoria tra via Ancona e via don Battistoni, fresca di realizzazione, che gestisce il flusso di traffico in ingresso nella zona industriale Zipa.

Ad avere la peggio è stato un centauro di 65 anni (R.B.le sue iniziali) residente a Jesi, che in sella al suo scooter Suzuki si è scontrato, per cause in corso di accertamento da parte della Polizia locale, con una Toyota Yaris. La vettura, condotta da una donna (P.R.), 73 anni, anconetana, non ha potuto evitare l’impatto. Gravi le conseguenze per il centauro, che in seguito all’urto è stato sbalzato sull’asfalto.

Immediato l’allarme ai sanitari del 118, intervenuti con l’automedica del 118 di Jesi e l’ambulanza della Croce verde. L’uomo, che per fortuna era cosciente e aveva il casco ben allacciato, è stato trasferito con un codice giallo al pronto soccorso dell’ospedale regionale di Torrette per gli accertamenti del caso. Le sue condizioni sono serie per via dei traumi riportati nella caduta, ma non dovrebbe essere in pericolo di vita. La dinamica del sinistro e le responsabilità sono al vaglio della Polizia locale. Disagi al traffico per la durata dei rilievi di legge, durante i quali è stato necessario chiudere una corsia di marcia e deviare il traffico, solitamente molto intenso in quel tratto di ingresso e uscita dalla città.