Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Jesi, salgono i contagi alla casa di riposo Vittorio Emanuele II

I positivi al Covid sono al momento sette, tre dei quali ricoverati in ospedale e altri quattro in isolamento. Anche 3 operatori hanno contratto il virus

La Casa di riposo di Jesi

JESI – Salgono i contagi alla casa di riposo Vittorio Emanuele II. Pochi giorni fa, il sindaco Massimo Bacci aveva parlato di cinque positivi più un operatore. La situazione, però, è mutata. Ad oggi, sono sette gli ospiti della residenza protetta per anziani ad aver contratto il virus. Tre di loro sono ricoverati in ospedale, mentre quattro sono asintomatici e in isolamento.

L’azienda sanitaria ha già provveduto, ieri, a fare i tamponi a tutti gli operatori. Oggi invece è il turno degli anziani che vivono nella struttura. La casa di riposo di Jesi era stata molto fortunata durante la prima ondata, non avendo registrato contagi (ad esclusione di un’operatrice di portineria). Stavolta, purtroppo, il coronavirus è entrato nello stabile di via Gramsci.

L’Azienda Servizi alla Persona sta gestendo scrupolosamente la situazione, al fine di evitare che aumentino ulteriormente i positivi. Fra oggi e domani si avranno le risposte ai test effettuati, sperando che siano tutti negativi.