Jesi torna a correre

Il 29 settembre torna la gara podistica per le strade della città valida per il Grand Prix Strada Master. Si parte da piazza della Repubblica. Tre i percorsi

Il podio femminile della Jesi Run: da destra Debora Vitali, Elisabetta Comero, Valeria Baldassarri (terza), Yana Savechko (prima) e Azzurra Ilari (seconda)

JESI – Si rinnova l’appuntamento con la partecipata e apprezzata Jesi Run. Domenica 29 settembre, con partenza da piazza della Repubblica (ore 9.30), podisti e amatori della corsa si ritroveranno ai nastri di partenza di una gara che si snoda per le vie del centro storico fino a raggiungere la periferia. Tre i percorsi: 15 chilometri, 9 chilometri, 5 chilometri e i 400 metri per i bambini.

Jesi Run è valida per il Grand Prix Strada Master. Tantissimi i partecipanti lo scorso anno, dopo il 2017 in cui nulla è stato organizzato a causa della fine dell’esperienza Vallesina Marathon. Più di un migliaio i corridori nel 2018, la maggior parte dei quali scelse la 15 chilometri.

«Spero sia la prima di una lunga serie di edizioni e di successi – il commento sul podio, l’anno scorso, dell’assessore allo sport, Ugo Coltorti -. Va dato merito a chi, ideando otto anni fa la Vallesina Marathon, aveva concretizzato un sogno: Francesco Barchiesi». Un modo per omaggiare ancora Paolo Barchiesi, nel segno del quale tutto è iniziato.

Per informazioni e iscrizioni: www.jesirun.it