Casa del Materasso Jesi
Casa del Materasso Jesi
Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Garden Europa Azienda Florovivaistica
Garden Europa Azienda Florovivaistica

A Jesi il primo incontro dedicato al Mare Adriatico

L'evento è inerente alla presentazione al pubblico di una antologia di poesie e racconti alla quale hanno preso parte centinaia di autori di tutta Italia e anche dall'estero

JESI – Oltre cento poesie e 36 racconti sul Mare Adriatico. La sala maggiore del Palazzo dei Convegni di Jesi ospita domani (domenica 3 dicembre) a partire dalle 17:30, la prima presentazione al pubblico del volume antologico “Adriatico: emozioni tra parole d’onde e sentimenti”, progetto ideato e prodotto dalla Associazione Culturale Euterpe di Jesi.

Il volume, curato da Stefano Vignaroli, Lorenzo Spurio e Bogdana Trivak, ha una finalità benefica: i proventi derivanti dalle donazioni andranno a sostenere l’Istituto Oncologico Marchigiano (IOM) – Sezione Jesi e Vallesina. «Un progetto molto ampio al quale hanno preso parte più di cento autori da ogni parte d’Italia e dall’estero che si sono entusiasticamente misurati con la stesura di elaborati dedicati al mar Adriatico – spiegano gli organizzatori -. L’ampio interesse e il coinvolgimento di varie amministrazioni alle quali è stato proposto il progetto ha permesso che esso venisse riconosciuto valido e patrocinato da vari comuni tra cui Ancona, Senigallia, Trieste, Cervia, Ravenna, Cesenatico, San Benedetto del Tronto, Pesca, Bari, numerose province e addirittura l’Ambasciata della Repubblica d’Albania a Roma». Nell’antologia, infatti, trovano posto i componimenti anche di numerosi intellettuali di origine albanese. La firma delle note introduttive è di due jesini, i curatori  Stefano Vignaroli e Lorenzo Spurio, seguite da un ricordo del poeta e scrittore romagnolo Davide Argnani in relazione all’intellettuale di fama internazionale Predrag Matvejević.

L’antologia verrà presentata poi in diverse città che affacciano sull’Adriatico l’anno prossimo. La serata sarà arricchita dalla presenza del giovane biologo Davide Duca, dagli scatti fotografici di Enzo Torelli, dalle letture di Patrizia Giardini e dagli interventi musicali del Maestro Massimo Agostinelli.

agrturismo il gelso fabriano
Sì con te superstore Jesi Il Torrione