Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Jesi, permuta fra Comune e privato per ampliare lo spazio a disposizione del Centro Autismo

Sino ad ora l'Azzeruolo, pur concepito per utilizzare l'attività agricola a scopo terapeutico, dispone solamente della propria corte di pertinenza. L'operazione consentirà di rendere contigue proprietà ora distanziate

Il centro per l'autismo Azzaruolo di Jesi
Il centro residenziale per l'autismo Azzeruolo di Jesi

JESI – Ampliare l’area esterna nella disponibilità del Centro per l’Autismo “Azzeruolo” di via Roncaglia. Così da consentire al Centro di sviluppare anche l’utilizzo dell’attività agricola a scopo terapeutico come era stato ipotizzato. Ci sta lavorando il Comune di Jesi: sottoposta alla valutazione del Consiglio nella prossima seduta una permuta col privato che permetterà di dare più spazio all’Azzeruolo.

Il privato in questione è l’Azienda Agricola Tenuta Musone: questa cederebbe al Comune un’area agricola di 15 mila mq a confine con il Centro Azzeruolo in cambio di tre particelle di terreno per una superficie complessiva di 18 mila e 540 mq.

«Il Centro Regionale per l’Autismo “Azzeruolo” – spiegano dal Comune- pur concepito per utilizzare l’attività agricola a scopo terapeutico, dispone solamente della propria corte di pertinenza in quanto il terreno circostante non è di proprietà comunale, bensì dell’Azienda Agricola Tenuta Musone». Preso atto della disponibilità di questa a operare la permuta, si è deciso di procedere.

«La permuta – è la valutazione- consentirà al Comune di Jesi di rendere contigue due proprietà ora distanziate con il vantaggio di una loro valorizzazione anche per eventuali altre destinazioni».

 Il valore dell’area da acquisire da parte del Comune è pari 39 mila euro, quello dell’area da cedere è di 48 mila e 204 euro. Ma, è la stima, «la differenza di 9.204 euro a sfavore del Comune di Jesi è largamente compensata dall’aumento di valore del fabbricato comunale per effetto dell’aumento della corte di pertinenza. In particolare, si ha un incremento del valore immobiliare comunale 13 mila e 372 euro».