Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Panchina di marmo fatta a pezzi in Piazza Federico II dopo un incidente (LE FOTO)

È la quinta volta che bisogna "raccogliere i cocci". Gli addetti del Servizio Manutenzione del Comune hanno provveduto a togliere i pezzi nel pomeriggio di oggi, 27 maggio. «Sono passato intorno alle 13 ed era integra» racconta l'assessore alla Cultura, Luca Butini. Poi la "svolta" dopo le indagini della Polizia Locale

Gli addetti del Comune mentre recuperano i pezzi, sul posto anche l'assessore Luca Butini
Gli addetti del Comune mentre recuperano i pezzi, sul posto anche l'assessore Luca Butini

JESI – Frantumata e i pezzi sparsi a terra. Una delle cinque panchine in marmo di Piazza Federico II si presentava così, nel primo pomeriggio di oggi, 27 maggio. Distrutta.

Le cause, comunque, sono già state individuate dalla Polizia Locale. Si tratta delle consueguenze di un incidente avvenuto proprio in quel tratto, fortunatamente senza feriti. Se non la panchina stessa.

Non è la prima volta che accade che bisogna raccogliere i cocci: siamo alla quinta. L’ultima volta risale all’agosto del 2016, dopo un mercoledì di mercato. Di quelle originali, sistemate nella piazza dopo la riqualificazione, ce ne sono rimaste soltanto due. Una di esse è stata abbattuta per ben due volte.

«Sicuramente il fatto è avvenuto tra le 13 e le 14.30 – raccontava l’assessore alla cultura Luca Butini che abita da quelle parti – perché prima era intergra, ci ero passato».

La Polizia Locale aveva messo sicurezza il posto, transennandolo con il nastro bianco e rosso e, poi, aveva anche provveduto a risalire a come si erano svolti i fatti.

Poco dopo le 17 sono intervenuti due addetti di turno del Servizio Manutenzione del Comune che hanno provveduto a togliere i pezzi e caricarli sul loro camioncino.

In attesa della sostituzione che avverrà nei prossimi giorni.