Jesi, nonna spacciatrice arrestata dai Carabinieri

Si tratta di una 64enne vedova e con due nipoti, di origini albanesi ma cittadina italiana. A occuparsi del caso i Carabinieri del Nor della Compagnia di Jesi (Notizia in aggiornamento)

La conferenza stampa a Jesi sulla donna 64enne arrestata per spaccio

JESI – Una 64enne vedova e nonna di due nipoti, di origini albanesi ma cittadina italiana è stata arrestata dai carabinieri del Nor (Nucleo operativo radiomobile) della Compagnia di Jesi per spaccio di stupefacenti. Nel suo appartamento i militari, sulle tracce da tempo, hanno sequestrato 60 gr di cocaina e dosi termosaldate pronte per lo spaccio, materiale per confezionamento e bilancino. La donna è stata associata al carcere di Villa Fasiggi di Pesaro. Il valore sul mercato della coca sequestrata è di 7mila euro. (Notizia in aggiornamento)

Il materiale sequestrato