Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Jesi, niente locali al parco del Vallato

Nessuna attività commerciale sarà prevista nell'area verde, almeno per il momento. Si attende il parere dei residenti in merito. Le parole della maggioranza

parco vallato
L'altra "bandiera" posizionata nella zona dove sgambano i cani

JESI – Nessun bar, o locale affine, al parco del Vallato. Per ora. Bocciata dal consiglio comunale la mozione di Jesi in Comune, che chiedeva all’amministrazione di valutare la possibilità di insediare un esercizio commerciale, con annessi servizi igienici, per riqualificare socialmente l’area. A spiegare le motivazioni è Nicola Filonzi, consigliere comunale di Jesiamo.

«Prima sentirei i residenti cosa ne pensano – dice l’esponente di maggioranza -. Parliamo tanto di partecipazione, io seguirei questo iter prima di prendere decisioni riguardanti quell’area. La convenzione con i camperisti, che gestiscono la casetta, scade nel 2022. Loro pagano un canone di affitto e hanno effettuato dei lavori di riqualificazione a proprie spese. Insomma, attenderei il punto di vista dei diretti interessati prima di compiere delle scelte».

Il prossimo 19 novembre, a palazzo dei Convegni, andrà infatti in scena un’iniziativa organizzata da Augusta Vecchi e Maurizio De Magistris per presentare un progetto di utilizzo dell’area verde continuativo, da mattina a sera. Sarà presente anche il comitato Parco del Vallato e probabilmente la cooperativa Orto del Sorriso. In quell’occasione, presumibilmente, si tornerà a parlare dell’ipotetico bar.