Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Jesi, nessun acquirente per gli immobili comunali. Stop alle aste

Nessuna offerta è pervenuta per i beni di proprietà pubblica che l'amministrazione ha messo sul mercato. Si va a trattativa privata

Corso Matteotti

JESI – Immobili comunali in vendita, asta ancora deserta. Per l’ennesima volta. Nemmeno l’ulteriore riduzione di prezzo ha convinto potenziali acquirenti a formulare l’offerta per dodici beni di proprietà pubblica, fra i quali abitazioni ed ex scuole, locali commerciali, fabbricati e terreni. Alla scadenza del bando, nessuna proposta è pervenuta in piazza Indipendenza.

Stop alle aste, dunque. Dopo tre chiamate senza risposta, l’amministrazione Bacci si muoverà diversamente, come previsto da regolamento. «Sarà possibile procedere all’alienazione dei singoli lotti per trattativa privata», fanno sapere dalla giunta. «L’alienazione dei beni è un interesse strategico – spiegano dal Comune – sia perché i previsti introiti sono destinati al finanziamento di parte degli interventi inseriti nel programma triennale delle opere pubbliche, sia perché tali proprietà, non utilizzate da tempo, sono soggette a processi di degrado che ne diminuiscono il valore».

Nel piano triennale delle alienazioni, approvato a fine 2019, vi sono immobili per 5 milioni di euro. Fra questi, stimato attorno agli 800 mila euro, anche l’ufficio Anagrafe. È da tempo che il Comune vorrebbe venderlo, ma al momento non si trovano interessati. Emblematico, a tale proposito, il caso degli appartamenti e i negozi lungo Corso Matteotti, che non si riescono a vendere nonostante sia la zona più importante della città.

I beni oggetto di trattativa privata, ad ogni modo, sono questi:
1 – Ex scuola rurale Via Colle Pacifico n. 9 (Località Mazzangrugno). Prezzo a base d’asta € 80.800,00
2 – Due appartamenti in corso Matteotti n. 92. Prezzo a base d’asta € 160.000,00
3 – Appartamento e garage in via del Molino 11 ter. Prezzo a base d’asta € 216.000,00
4 – Quota 50% di proprietà dell’immobile sito in viale Cavallotti n. 44-46 “villa Federici”. Prezzo a base d’asta € 298.400,00
5 – Ex uffici distaccamento del Corpo Forestale in largo S. Allende. Prezzo a base d’asta € 55.120,00
6 – Magazzino in via Roma n. 45. Prezzo a base d’asta € 13.365,00
7 – Edificio rurale ed area agricola sita nel comune di Montecarotto, contrada Coste n. 6. Prezzo a base d’asta € 126.400,00
8 – Casa colonica ex Arcafelice in via Minonna 75. Prezzo a base d’asta € 132.080,00
9 – Terreni agricoli ed annessi in via Minonna 75. Prezzo a base d’asta € 212.800,00;
10 – Area via Rossi. Prezzo a base d’asta € 73.920,00;
11 – Porzione di Area Cartiere Vecchie. Prezzo a base d’asta € 355.728,00;
12 – Area via Appennini bassa. Prezzo a base d’asta € 432.000,00