Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Jesi, mense scolastiche: la cucina si trasferisce all’ex centro direzionale Zipa

Il trasferimento dall’attuale centro di cottura ospitato alla casa di riposo avverrà in estate, a scuole chiuse. Ecco le novità

(Immagine di repertorio)

JESI – La cucina delle mense scolastiche si trasferisce all’ex centro direzionale Zipa per garantire un servizio ancora migliore e aperto ad eventuali nuove richieste che dovessero pervenire da altri Comuni. Il trasferimento dall’attuale centro di cottura ospitato alla casa di riposo avverrà in estate, a scuole chiuse, ma già entro un mese  termineranno i lavori di adeguamento dei nuovi locali acquisitati dalla JesiServizi a cui il Comune ha affidato la gestione delle mense fino al 2034.

E proprio a fronte di una scadenza così ampia, la società partecipata del Comune ha potuto programmare l’investimento, poco più di mezzo milione di euro, che le consentirà di lasciare la casa di riposo – tra l’altro a breve interessata da lavori di completa riqualificazione – e soprattutto migliorare ulteriormente un servizio già certificato con gli standard più elevati a livello nazionale.

I nuovi locali, di circa 600 metri quadrati, saranno forniti solo con parte delle attrezzature oggi presenti alla casa di riposo, cosicché la cucina di quest’ultima potrà continuare ad erogare regolarmente i pasti agli ospiti e agli anziani che beneficiano del servizio a domicilio. Verranno invece installate ulteriori attrezzature, più moderne e funzionali, tali da permettere al personale impegnato nel servizio di refezione scolastica di poter operare in condizioni ottimali.