Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Jesi, le telecamere approdano al parco del Vallato

Assecondate le richieste dei residenti, che da tempo invocano l'installazione della videosorveglianza nell'area verde di via Zannoni

Parco del Vallato
Il Parco del Vallato all'attenzione delle forze dell'ordine

JESI – Dopo il centro storico, anche il parco del Vallato potrà avvalersi della videosorveglianza. Ad annunciare l’installazione delle telecamere nell’area verde a ridosso del parcheggio Zannoni è il sindaco Massimo Bacci.

«La videosorveglianza ha praticamente azzerato reati e atti vandalici in una zona non semplice, come quella attorno a Porta Valle – spiega Bacci -. Si è dimostrata pertanto un deterrente molto efficace. Con lo stesso spirito abbiamo dato incarico di progettare l’installazione di telecamere nel centro storico – specialmente nelle zone della movida, così come promesso ai residenti – e al parco del Vallato, che pure è un’area dove sono presenti criticità legate alla sicurezza. Come condiviso con Prefettura e forze dell’ordine, sarà l’inizio di un programma destinato a coinvolgere altri quartieri sensibili».

I residenti della zona invocano da anni l’introduzione dell’occhio elettronico, al fine di prevenire – per quanto possibile – gli atti di vandalismo, soprattutto nelle ore serali e notturne, e lo spaccio di sostanze stupefacenti.

Lo scorso ottobre la Giunta aveva approvato, ai soli fini della richiesta di ammissione a finanziamento, il progetto di fattibilità tecnica e economica per l’implementazione della videosorveglianza nel quartiere San Giuseppe, in zona Campo Boario, nei parchi del Vallato e del Ventaglio, in centro storico e per il controllo di alcune zone della città in cui vengono segnalati abbandoni di rifiuti. Il tutto per un importo da mezzo milione di euro. Nella graduatoria definitiva del Ministero dell’Interno però il progetto jesino non è risultato fra i 254 assegnatari di fondi. L’amministrazione ha allora individuato un primo stralcio dell’intervento, definendolo prioritario.