Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Jesi, si lancia dalla finestra: muore una donna di 49 anni

Inutili purtroppo tutti i tentativi di soccorso: per la donna non c'è stato nulla da fare. Sul posto la Croce rossa, i carabinieri e l'automedica

JESI – Un gesto estremo quello compiuto questa mattina, giovedì 14 luglio, poco prima delle 8 in pieno centro a Jesi da una donna, che ha deciso di togliersi la vita. La 49enne jesina, molto nota in città, da qualche tempo avrebbe sofferto di una forma di depressione.

La donna prima si è recisa le vene dei polsi con una lama poi si è gettata dalla finestra della sua abitazione al terzo piano di una palazzina al centro di Jesi. Un volo fatale di circa 15 metri. Immediato l’allarme al 112 da parte dei vicini e di chi, alle 7,50 si è trovato suo malgrado, ad assistere al dramma.

Sul posto sono intervenuti i sanitari della Croce rossa di Jesi, i carabinieri e l’automedica del 118. Nonostante il terribile volo, la donna era ancora viva. I sanitari l’hanno intubata e hanno tentato il tutto per tutto pur di salvarla, ma purtroppo dopo poco si sono dovuti arrendere e hanno soltanto potuto constatare il decesso.

(notizia in aggiornamento)