Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Jesi, incidente in via Galeno: restano feriti due scooteristi

Sono stati trasferiti con codici di bassa gravità al Pronto soccorso dell'ospedale Carlo Urbani. Sul posto la Polizia locale per i rilievi

JESI – Un incidente si è registrato questo pomeriggio 12 giugno in via Galeno, all’incrocio con via Murri. L’allarme al 118 è scattato verso le 16 e per fortuna si è rivelato meno grave di quanto inizialmente era sembrato.

A restare feriti, due giovani in sella a due scooter. Secondo una prima ricostruzione della dinamica, al vaglio della Polizia locale di Jesi intervenuta sul posto, una vettura – una Renault Mégane – condotta da una jesina di 44 anni avrebbe urtato uno scooter facendo sbalzare a terra il giovane conducente, che per fortuna indossava il casco ben allacciato. A seguito dell’urto, avvenuto sembra in prossimità di una curva, nell’incidente sarebbe rimasto coinvolto un secondo scooter che viaggiava nella stessa direzione e che non sarebbe stato in grado di evitare l’auto ferma sulla carreggiata e l’altro ciclomotore a terra.

Lo scooterista è caduto, restando ferito. A chiamare i soccorsi, proprio la donna alla guida della Mégane. Sul posto oltre alla Polizia locale, anche due ambulanze della Croce verde e l’automedica del 118 di Jesi. Per fortuna le condizioni dei due centauri non sembrano essere gravi: sono stati trasportati con codici di bassa gravità al pronto soccorso dell’ospedale Carlo Urbani di Jesi per le cure del caso. Rilievi a cura della Polizia locale che dovrà anche ricostruire la dinamica del sinistro e le responsabilità di legge.