Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Jesi, fontana Morosetti: assegnato l’appalto per lo spostamento

Incarico affidato ad una ditta abruzzese che ha presentato il miglior ribasso, importo previsto circa 380 mila euro. Prosegue la raccolta firme dei contrari

Piazza Federico II, la vista sul complesso San Floriano e sulla fontana dei Leoni

JESI – Sarà la Dipe Costruzioni srl, ditta di L’Aquila, a occuparsi dei lavori di spostamento della fontana dei leoni : assegnato l’appalto per un importo complessivo di circa 380 mila euro.

Tre erano state le offerte pervenute per aggiudicarsi l’incarico dei lavori, quella della ditta abruzzese ha presentato il miglior ribasso.

Sono intanto 630 le firme contro l’operazione ad ora raccolte dal Comitato che aveva proposto il referendum- giudicato dai Garanti inammissibile- per fermarla.

Per i lavori sarà corsa contro il tempo. Il lascito di Cassio Morosetti prevede che lo spostamento della fontana sia completato entro il 21 luglio 2021. C’è l’obbligo per quella data, dettato da Morosetti nel testamento, «di riportare la fontana con i leoni e obelisco in Piazza della Repubblica, ove era sita prima della guerra, lasciandola lì per sempre nel posto ove gli architetti del tempo vollero che fosse; la fontana dovrà essere resa perfettamente funzionante nella sua parte idraulica, allacciata all’acquedotto cittadino». O i due milioni andranno suddivisi fra Lega del Filo d’Oro di Osimo, Fondazione “Opera San Francesco per i poveri” e “Pane quotidiano” di Milano.