Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Jesi, ecco il concorso per gli addetti ai musei

Il Comune ha pubblicato il bando per assumere tre professionisti da utilizzare nel settore Cultura-Turismo. Tante le richieste di informazioni pervenute in piazza Indipendenza

Galleria degli Stucchi
La Galleria degli Stucchi

JESI – Il Comune ha indetto il concorso per la copertura di tre posti nei musei civici. Come anticipato da CentroPagina, il bando per individuare i professionisti da destinare al settore Cultura-Turismo è finalmente online. I contratti da siglare saranno part-time a tempo indeterminato (1 unità al 66,67%, vale a dire 24 ore settimanali, e n. 2 unità al 50%, 18 ore settimanali).

Le principali attività richieste alle posizioni oggetto della procedura selettiva pubblica sono le seguenti:
– Supportare il Responsabile dell’Ufficio nell’attuazione degli obiettivi e delle attività rispetto alla pianificazione prevista;
– Istruire, predisporre e redigere atti e documenti su indicazioni del Responsabile dell’Ufficio riferiti all’attività amministrativa dell’ente
– Supportare il Responsabile dell’Ufficio Musei Cultura Turismo nelle attività di cura, gestione e valorizzazione dei Musei Civici e dell’Ufficio Turismo – IAT (Informazione e Accoglienza Turistica)
– Svolgere attività di accoglienza e informazione al pubblico anche in lingua straniera all’interno dei Musei Civici e dell’Ufficio Turismo-IAT.

Ulteriori competenze richieste ai candidati: buona capacità di relazionarsi con gli uffici comunali e capacità organizzativa. È sufficiente il diploma di scuola superiore, ma è richiesta la conoscenza approfondita di almeno due lingue straniere, di cui una è obbligatoriamente l’Inglese (la cui conoscenza sarà valutata sin dalla preselezione) e l’altra è, a scelta del candidato, tra il Francese e il Tedesco (la conoscenza delle stesse sarà verificata in sede di prova orale). Un mese di tempo per presentare la domanda di partecipazione.