Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Jesi, una domenica a Ripa Bianca

Dalla raccolta dei rifiuti all’osservazione degli anfibi per finire con la caccia al tesoro e il sentiero a piedi nudi. Tante le iniziative dell'Oasi Protetta

Ripa Bianca

JESI – Dalla raccolta dei rifiuti all’osservazione degli anfibi per finire, nel pomeriggio, con la caccia al tesoro e il sentiero a piedi nudi. Domenica 28 aprile sarà una giornata particolarmente ricca di attività alla Riserva Naturale Ripa Bianca di Jesi.

Si inizia alle 9.30 con l’evento di cittadinanza attiva “Esino Pulito” dove persone di tutte le età potranno partecipare alla raccolta di rifiuti lasciati dall’uomo e depositati sul letto del fiume Esino. L’attività rientra nelle azioni di volontariato del Contratto di fiume dell’Esino, WWF Young e Riserva Naturale Ripa Bianca di Jesi. Alle 10 inizierà anche la visita guidata della Riserva di Ripa Bianca dove saranno illustrati gli ambienti dell’area protette e si effettueranno attività di birdwatching.

Entrambe le iniziative termineranno alle 11.30 con la celebrazione, in collaborazione con la Societas Herpetologica Italica, della giornata “Save the frogs day” (giornata mondiale degli anfibi) dove gli esperti della riserva illustreranno l’importanza della presenza degli anfibi, della loro conservazione e dei risultati del progetto di reintroduzione del “Rospo Smeraldino”.

Nel pomeriggio dalle 15 si potrà entrate liberamente e partecipare alla caccia al tesoro per famiglie e percorrere il sentiero sensoriale “a piedi nudi”. Insomma, una domenica da non perdere

Info: 334.6047701
David Belfiori
Direttore Riserva Naturale
Ripa Bianca di Jesi