Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Jesi, Chiara Cercaci entra in consiglio comunale

L'esponente della lista Jesiamo prenderà il posto di Martino Lombardi, deceduto alla vigilia di Natale. «Entro con disagio per la tragedia, farò il massimo per onorarne il lavoro svolto»

Chiara Cercaci

JESI – Sarà Chiara Cercaci a prendere il posto del compianto Martino Lombardi in consiglio comunale. L’imprenditrice è la prima dei non eletti della lista Jesiamo. A fine mese, in occasione della seduta consiliare di gennaio, l’insediamento ufficiale.

«Entro con disagio – ammette Chiara Cercaci – proprio perché a seguito della tragica uscita di Martino. Ma anche con molto rispetto, sperando di fare al meglio il lavoro lasciato da lui. Sono entusiasta, al contempo, perché ho sempre desiderato poter contribuire alla vita politica cittadina. Io sarò me stessa, nel bene e nel male, ma certamente offrirò le mie risorse e competenze».

Dirigente alla concessionaria Almauto, classe 1973, Chiara Cercaci è da tempo impegnata nella politica cittadina, principalmente con formazioni vicine al centrodestra . Così si è presentata agli elettori nel 2017. «Jesi è nel mio cuore, generalmente preferisco ascoltare le persone, anzichè parlare di ciò che io penso, perchè credo si impari sempre qualcosa di nuovo e diverso. Vorrei poter utilizzare quanto ascoltato ed imparato negli anni per metterlo a frutto della mia città e possibilmente ma anche realisticamente contribuire a migliorare quanto già fatto dalla amministrazione uscente e dal sindaco Bacci».