Jesi, cercansi creativi per le fiere di San Settimio

Riaperto il bando per individuare gli artigiani innovativi che troveranno spazio in piazza Federico II durante le celebrazioni del patrono. Scadenza fissata per il 12 settembre

San Settimio

JESI – Creativi in piazza Federico II per le fiere di San Settimio, pochi gli interessati. Qualche giorno fa, l’amministrazione ha riaperto il bando per individuare gli artigiani innovativi che esporranno i propri lavori di fronte al Duomo in occasione della festa del patrono, dal 23 al 25 settembre, successivamente alla tombolata di piazza della Repubblica (22 settembre). La prima chiamata è andata infatti deserta.

In piazza Federico II ci saranno infatti anche gli operatori del mercatino artigianale, che ovviamente occuperanno tutti i posteggi qualora nessun creativo inoltrasse domanda per partecipare alle fiere. C’è tempo fino a dopodomani, giovedì 12 settembre, per formulare la richiesta.

Escludendo piazza Pergolesi e vicolo San Nicolò per lavori, ecco dove si posizioneranno gli ambulanti:

Zona alta: Piazza Federico II, Piazza Colocci, Piazza Ghislieri, Piazza Spontini, Piazza Indipendenza, Piazza della Repubblica, Corso Matteotti;
Zona bassa: Costa Mezzalancia, Piazza Baccio Pontelli, Via Mazzini, Piazzale Mezzogiorno, Via Rosselli, Via Imbriani, Via del Torrione, Piazzale Porta Valle, Via Granita, Piazzale S. Savino, Via Cascamificio, via San Marino, via Lucagnolo, Campo Boario, via XXIV Maggio;

Fra le novità di quest’anno, i prodotti agricoli in esposizione e in vendita nelle piazze Colocci e Ghislieri (Coldiretti, Campagna Amica). Il Comune ha avuto qualche difficoltà anche nell’individuazione del partner organizzativo della consueta tre giorni settembrina.