Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Jesi, cassonetti a fuoco: l’allarme del comitato del centro storico

«Da gennaio ad oggi sono stati almeno quattro gli episodi. L'ultimo in ordine di tempo mercoledì sera. Vogliamo mettere in luce quanto accade e invitare le autorità competenti ad ascoltarci», spiega l'ente

Cassonetti in fiamme nel centro storico di Jesi
Cassonetti in fiamme nel centro storico di Jesi

JESI – È uno dei comitati cittadini più attivi quello del centro storico che si trova a fare i conti con quanto accade, purtroppo frequentemente, in questa zona della città. Sono numerosi ormai gli episodi di cassonetti dei rifiuti date alle fiamme nei punti di raccolta.

Sono proprio i membri del comitato cittadino a lanciare l’allarme: «Da gennaio ad oggi sono stati almeno quattro gli episodi – raccontano – L’ultimo in ordine di tempo mercoledì sera (7 gennaio) ma gli episodi ormai cominciano ad essere sempre più numerosi. Con la luce del giorno o approfittando della notte, vengono dati alle fiamme i bidoni nei punti di raccolta».

cassonetti jesi
Cassonetti in fiamme nel centro storico di Jesi

A creare disagio nei residenti è che «spesso vicino ci sono anche auto parcheggiate la situazione crea ansia. Vogliamo mettere in luce quanto accade e invitare le autorità competenti a consapevolizzarsi e ad ascoltarci. Mercoledì sera hanno bruciato i cassonetti a Porta Valle e un paio di settimane è successa la stessa cosa dentro le mura: sono intervenuti i pompieri e c’erano le auto parcheggiate. Consapevoli che non sono la soluzione e che nessuno ha intenzione di vivere in un Grande Fratello, ci sentiamo però di chiedere l’istallazione delle telecamere almeno come deterrente».

Episodi del genere si erano già verificati alla fine dello scorso anno, quando i vigili del fuoco erano intervenuti per domare un incendio all’isola ecologica di Piazza Pergolesi.