Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Jesi, biglietti dei musei in aumento

L'ingresso a palazzo Pianetti costerà 5 euro, invece che 3 euro. Particolari agevolazioni, anche tecnologiche, per chi visita archeologico, Pinacoteca Civica e Galleria d'arte contemporanea

Esterno biglietteria pinacoteca Jesi
L'atrio di Palazzo Pianetti

JESI – Aumentano i biglietti di ingresso ai musei civici. Si pagherà infatti 5 euro, invece che 3 euro, per visitare la Pinacoteca civica, o il museo archeologico, o la galleria d’arte contemporanea. Prezzo promozionale a 8 euro per accedere a tutti e tre nella stessa giornata. Introdotte anche interessanti novità tecnologiche.

Le tariffe di ingresso ai musei civici di Jesi

L’amministrazione ha realizzato infatti un’app, fruibile soltanto in loco attraverso tablet forniti per il tempo della visita e da restituire al termine dell’utilizzo, che consente di abbattere le barriere linguistiche e sensoriali con strumenti quali la realtà aumentata (su alcune opere del Lotto), l’audiovideo guide in LIS, il digital stoytelling nonché la modalità gamification. Chi vorrà usufruirne dovrà versare ulteriori 3 euro, a meno che acquisti il biglietto cumulativo per i tre musei. In tal caso, il tablet sarà gratuito.

Confermata la tariffa unica di 3 euro per le scolaresche e per l’ingresso agli altri musei civici di Jesi, ovvero il museo per le Arti della Stampa e la Casa Museo Colocci Vespucci, in quanto non dotati di tutti i servizi al pubblico presenti nei musei civici di Palazzo Pianetti.

L’adeguamento si è reso necessario, spiegano dal Comune, «a seguito delle innovazioni tecnologiche introdotte nella visita ai musei, degli aumentati costi gestionali successivi all’inaugurazione nel dicembre 2017 del nuovo Museo Archeologico nelle scuderie del palazzo, nonché in virtù dell’ampiezza e importanza delle collezioni conservate a Palazzo Pianetti, arricchitisi anche della sezione archeologica».