Jesi, in autunno la rotatoria definitiva via Ancona-via don Battistoni

Andrea Binci del Pd interroga di nuovo l'amministrazione per conoscere le tempistiche dei lavori nell'importante snodo cittadino. Cantiere programmato a cavallo fra settembre e ottobre

lavori rotatoria via ancona
L'inizio dei lavori provvisori per la rotatoria in via Ancona

JESI – Sarà realizzata in autunno la rotatoria definitiva fra via Ancona e via don Battistoni. Il cantiere, salvo ritardi, aprirà a cavallo fra settembre e ottobre e richiederà tre settimane. A comunicarlo è l’amministrazione, in risposta alla presa di posizione di Andrea Binci del Pd, che da tempo pungola sindaco e giunta sulla viabilità di quella zona.

L’esponente democrat ha predisposto un’interpellanza da discutere in occasione del consiglio comunale del 25 luglio. «Quali sono le motivazioni del ritardo nella realizzazione della rotatoria definitiva tra via Ancona e via Don Battistoni e come l’Amministrazione Comunale intende intervenire a riguardo», è la richiesta del consigliere di minoranza.

L’addio a new jersey e segnaletica provvisoria – «sui quali vi è già la ruggine», polemizza Binci – richiederà circa 200 mila euro. Il Comune sta completando i computi metrici e a breve predisporrà la gara per individuare la ditta che si occuperà dei lavori. La rotatoria, installata più di un anno fa in uno degli incroci più pericolosi della città, scenario anche di incidenti mortali in passato, è finalizzata a mettere in sicurezza l’ingresso alla Zipa e, al tempo stesso, rallentare la velocità dei veicoli in transito lungo Via Ancona. Ha previsto, ad oggi, un investimento di 37 mila euro.

La sperimentazione sarebbe dovuta durare un semestre circa – ricorda a proposito l’esponente Pd -. Il nuovo assetto dell’incrocio, fra l’altro, sembra funzionare bene, in quanto con la bassa velocità non si sono più verificati incidenti rilevanti. Peccato però che nulla di definitivo si sia ancora visto. Questa amministrazione aveva annunciato anche una rotatoria sperimentale tra via Ancona e viale Don Minzoni: nulla di tutto ciò si è verificato. Arrivati a oggi, pertanto, è necessario intervenire almeno per dare un assetto definitivo all’incrocio tra via Ancona e via Don Battistoni».