Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Jesi: auto in fiamme in viale della Vittoria, danni al semaforo e a un veicolo in sosta

L'incendio è scoppiato verso le 13 a causa di una perdita di benzina. La viabilità è stata interdetta e regolata dai Carabinieri. Nessuno è rimasto ferito o intossicato

Vigili del Fuoco
Vigili del fuoco

JESI – Un incendio d’auto scoppiato per cause accidentali ha causato numerosi danni alle cose, ma per fortuna non si sono registrati feriti. Il giovanissimo conducente, un 23enne di Senigallia, accortosi appena in tempo del fumo che usciva dal vano motore, ha fermato l’auto ed è scappato mettendosi in salvo. L’allarme è scoppiato verso le 13 in viale della Vittoria a ridosso dell’intersezione con via Volturno (la piccola traversa regolata da semaforo che collega il viale con via Garibaldi). La macchina – una Citroen C3 alimentata a metano – era in marcia e viaggiava in direzione Ancona. Improvvisamente il fumo ha invaso l’abitacolo e il ragazzo, spaventato, ha abbandonato l’auto mettendosi a riparo. Il mezzo si è fermato contro un albero, vicinissimo al semaforo e a una Ford, che nell’incendio è rimasta danneggiata. Il giovane ha lanciato l’allarme al 115 e sul posto sono prontamente intervenuti sia i Vigili del fuoco con una squadra che i Carabinieri della Compagnia di Jesi. La vettura è andata completamente distrutta, il fuoco si è propagato velocemente per via dell’alimentazione a metano. Le fiamme hanno danneggiato anche l’albero e per via del calore, anche l’impianto semaforico. I pompieri – intervenuti con due automezzi – hanno spento velocemente le fiamme e messo in sicurezza la zona. La viabilità è stata interdetta e regolata dai Carabinieri. Nessuno è rimasto ferito o intossicato. In base ai rilievi condotti dai Vigili del fuoco, l’incendio si è originato in maniera accidentale a causa di una perdita di benzina.