Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Jesi, annullata la Notte Azzurra dello Sport

La manifestazione che coinvolge le tante società sportive cittadine non andrà in scena a causa del Covid. Si sarebbe dovuta svolgere a metà settembre

JESI – Niente Notte Azzurra dello Sport. Nemmeno quest’anno. Il Covid non lo consente.

«L’Amministrazione comunale – fanno sapere dal Comune – ha effettuato una valutazione in ordine alla situazione pandemica in atto, con particolare riferimento alle recenti disposizioni normative. Le puntuali prescrizioni dirette a disciplinare lo svolgimento di attività di aggregazione, sconsigliano l’organizzazione di manifestazioni destinate a richiamare un numero molto elevato di persone, senza possibilità di preventiva prenotazione. I vincoli normativi riguardano, altresì, le modalità di allestimento degli eventi, per i quali è previsto il coinvolgimento di minori».

In considerazione delle caratteristiche della “Notte Azzurra”, «per la quale, secondo tradizione, sono sempre stati registrati afflussi di notevole entità – proseguono da piazza Indipendenza -, si ritiene opportuno, sia pur con rammarico, soprassedere dall’organizzazione dell’edizione 2021, che si sarebbe svolta ai giardini pubblici di viale Cavallotti. Della decisione sono state informate tutte le società sportive coinvolte».

Confermate, per il momento, le fiere di San Settimio. Salvo inasprimento delle misure di prevenzione anti-covid, la tradizionale tre giorni di settembre è pronta a riprendersi parte del centro storico e l’area a ridosso della cinta muraria nel quartiere di Porta Valle. L’amministrazione ha stabilito che le bancarelle, «a causa dei lavori pubblici di Corso Matteotti/Piazza della Repubblica ed al fine del rispetto della disciplina in materia di contenimento della diffusione dell’epidemia, saranno organizzate con una riduzione del numero degli operatori che non potrà essere superiore a 460. La partecipazione sarà riservata ai titolari di autorizzazione/concessione per commercio su aree pubbliche mentre sarà sospesa la partecipazione degli operatori delle manifestazioni fieristiche e delle Associazioni di volontariato».

Queste le vie e piazze in cui si svolgerà la Fiera di San Settimio:

Zona alta: Piazza Federico II, Piazza Colocci, Piazza Ghislieri, Piazza Spontini, Piazza Indipendenza, Piazza della Repubblica, tratto di Corso Matteotti;
Zona bassa: Costa Mezzalancia, Piazza Baccio Pontelli, Via Mazzini, Piazzale Mezzogiorno, Via Rosselli, Via Imbriani, Via del Torrione, Piazzale Partigiani Via Granita, Piazzale S. Savino, Via Cascamificio, via San Marino, via Lucagnolo, Campo Boario, via XXIV Maggio, Costa del Montirozzo, via Setificio;