Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Jesi, istituto Lorenzo Lotto: sei incontri di formazione per genitori e insegnanti

Il primo appuntamento "Dalla vulnerabilità emotiva dei bambini alla fragilità come risorsa" è fissato per giovedì 28 novembre. La finalità del progetto è sostenere la famiglia e gli educatori nel difficile compito dell’aiuto alla crescita dei ragazzi

Scuola "ex Savoia" a Jesi
La sede del comprensivo Lorenzo Lotto e delle scuola Borsellino ex Savoia a Jesi

JESI – L’Istituto comprensivo “Lorenzo Lotto” di Jesi promuove anche quest’anno un’iniziativa di formazione per genitori e insegnanti aperta a tutta la cittadinanza, dal titolo “Incontri Scuola-Famiglia: un dialogo sempre aperto!”.

Il primo dei sei appuntamenti in programma si svolgerà giovedì 28 novembre (ore 21) nella scuola “Paolo Borsellino-ex Savoia” di corso Matteotti, al civico 96. Tema del primo incontro: “Dalla vulnerabilità emotiva dei bambini alla fragilità come risorsa”. Il relatore sarà il pedagogista Filippo Sabattini.

Il progetto, che caratterizza l’Istituto da anni, curato dalle docenti Cinzia Bambini e Antonella Casci Ceccacci, si svolge in collaborazione con l’Associazione onlus “Il sorriso negli occhi” e si avvale della professionalità qualificata di psicologi, psicopedagogisti e psicoterapeuti dell’età evolutiva.

«Questi incontri intendono coinvolgere l’intera comunità scolastica del territorio e fornire a docenti e genitori strumenti di comprensione su temi che riguardano la relazione educativa, il rapporto tra generazioni, gli aspetti emotivi legati alla crescita e la costruzione dell’identità in pre-adolescenza»: spiega la dirigente scolastica Sabrina Valentini. «La finalità del progetto è quella di sostenere la famiglia e gli educatori nel difficile compito dell’aiuto alla crescita e allo sviluppo delle potenzialità dei bambini e dei ragazzi».

I prossimi incontri si terranno lunedì 9 dicembre (ore 18), lunedì 20 gennaio (ore 18), venerdì 7 febbraio (ore 21), lunedì 24 febbraio (ore 21) e lunedì 9 marzo alle ore 18.