Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Incidente in superstrada, auto urta lo spartitraffico e si ribalta: un ferito a Torrette

L'automobilista è stato estratto dalle lamiere dai Vigili del fuoco e dai sanitari del 118, poi trasferito a Torrette con un codice giallo

L'incidente in superstrada 76

JESI – Stava viaggiando al volante della sua auto, quando improvvisamente ne ha perso il controllo andando a impattare lo spartitraffico e ribaltandosi. È successo ieri sera (giovedì 27 gennaio), poco prima delle ore 20 lungo la superstrada 76, in direzione Ancona, tra gli svincoli Jesi-centro e Jesi-est. Per fortuna l’incidente ha coinvolto una sola auto.

La macchina ha perso il controllo in prossimità del Km 59.650 sulla corsia mare. Il conducente, per cause in corso di accertamento da parte della Polstrada, ha perso il controllo dell’auto che come una scheggia impazzita ha impattato lo spartitraffico in mezzo alle carreggiate, per poi ribaltarsi. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco del distaccamento di Jesi, insieme al 118 e la Polstrada. La squadra dei pompieri in collaborazione con i sanitari del 118 ha provveduto a estrarre l’autista dall’abitacolo dell’auto, il quale successivamente è stato trasportato al Pronto Soccorso dell’ospedale regionale di Torrette con un codice giallo di media gravità per gli accertamenti del caso.

I pompieri hanno poi messo in sicurezza la vettura. La superstrada è rimasta chiusa al traffico per il tempo necessario alla messa in sicurezza dell’area dell’intervento da parte dei Vigili del fuoco. Rilievi a cura della Polizia Stradale, che ha anche gestito la viabilità e la chiusura al traffico. Le condizioni dell’automobilista comunque non dovrebbero essere gravi.