Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Ginnastica, Jesi saluta i Campionati Nazionali Uisp

Due settimane di sana competizione e spettacolo: si conclude al PalaTriccoli il passaggio della manifestazione che per il 2017 ha scelto le Marche e si concluderà a Urbino e Senigallia

Una panoramica del palaTriccoli di Jesi

JESI – Jesi saluta i Campionati Nazionali Uisp di ginnastica, che hanno scelto le Marche per l’edizione 2017 e andranno ora a concludersi, dopo la loro seconda puntata al PalaTriccoli, a Urbino e a Senigallia. Sono state 2.500 le atlete, di oltre 100 società sportive, protagoniste per due settimane delle competizioni prima di Acrobatica, Artistica e poi di Ginnastica Ritmica sulle pedane jesine. Fra di loro, brilla anche la jesina Alice Mancinelli, classe 1999, che ha conquistato il podio nella prima categoria senior delle gare di Acrobatica femminile. Nella Ginnastica Ritmica invece sono state le ragazze del Progetto Ritmica San Benedetto, con il terzo posto nella categoria ab Junior, a portare le Marche in alto, insieme alle ginnaste Marianna Torchia (Uisp Ancona), terza classificata al Corpo Libero nella prima categoria senior e Nicole Gualtieri (Polisportiva Senigallia) anche lei bronzo sul podio al Cerchio, nella terza categoria senior 2001.

Soddisfazione da parte degli organizzatori e dello staff tecnico per i risultati raggiunti. L’evento sportivo, alla cui inaugurazione ha presenziato Elisa Di Francisca, ha coinvolto pubblico e ospiti: il presidente del Coni Marche Fabio Luna, i vertici regionali e nazionali della Uisp, i ragazzi del Liceo Sportivo e Scienze motorie e l’associazione “Io Non Crollo” di Camerino, intervenuta per sottolineare come lo sport possa diventare lo stimolo per ripartire dopo le ferite inferte dal sisma.