Ladri all’enoteca Partnerwine di Jesi. Rubati denaro e bottiglie di vino

Nel mirino dei malviventi l'attività di via Mura Occidentali, in pieno centro. Ad allertare i carabinieri della locale Compagnia, due passanti che hanno visto la porta aperta

L'enoteca Partnerwine in via Mura Occidentali
L'enoteca Partnerwine in via Mura Occidentali

JESI- Ladri in azione oggi pomeriggio (23 giugno) all’enoteca Partnerwine nel centro storico di Jesi. I malviventi sono entrati all’interno del locale gestito da Michela Gioia in Via Mura Occidentali al civico 19, dopo aver forzato la porta d’accesso. Hanno rubato dei soldi dalla cassa ed alcune bottiglie di vino. Forse sono stati distolti da qualcosa e sono scappati lasciando la porta aperta. Due passanti vista la porta aperta hanno subito chiamato i Carabinieri della locale Compagnia che sono intervenuti con una volante mentre la titolare è giunta sul posto chiamata da alcuni negozianti vicini.

Michela Gioia, titolare dell'enoteca Partnerwine
Michela Gioia, titolare dell’enoteca Partnerwine

«È la seconda volta che i ladri ci onorano della loro presenza» ha detto la titolare Michela Gioia, che oltre all’enoteca gestisce un importante sito di vendita on line di vini marchigiani. «Meno male, prosegue Gioia, che il web ed i clienti ci stanno premiando con la loro stima, altrimenti la prima cosa che ti viene in mente è quella di chiudere ed andar via».
Michela ha ringraziato i Carabinieri per il pronto intervento e la professionalità e i due passanti che con la loro preziosa segnalazione hanno evitato che i danni fossero ben peggiori.