Europei, Vezzali fa da guida ai giovani

Dal 28 febbraio al 9 marzo si svolgono in Bulgaria i Campionati Europei di scherma per le categoria under 20 e under 17. In gara Serena Rossini, Elena Tangherlini e Tommaso Marini del Club Scherma Jesi

Tommaso Marini, Club Scherma Jesi, in pedana.

JESI – Serena Rossini, Elena Tangherlini e Tommaso Marini in pedana. E Valentina Vezzali capo delegazione. Non mancherà la presenza del Club Scherma Jesi ai prossimi Campionati Europei Cadetti e Giovani che si disputeranno a Plovdiv, in Bulgaria, dal 28 febbraio al 9 marzo. Ufficializzata dal Consiglio Federale la composizione delle delegazioni azzurre per la competizione che mette in palio i titoli continentali riservati alle categorie under 20 e under 17. Fra le atlete in gara a Plovdiv nella prima ci saranno anche l’anconetana Serena Rossini e la jesina Elena Tangherlini, del Club Scherma Jesi. Altro talento dorico del Club Scherma Jesi, Tommaso Marini sarà a sua volta impegnato fra gli under 17. A guidare la delegazione di quest’ultima fascia d’età è stata indicata Valentina Vezzali.

Nella squadra azzurra di fioretto Cadetti insieme a Tommaso Marini ci saranno Alessio Di Tommaso, Federico Pistorio e Alessandro Stella (riserva in Italia Francesco Pio Iandolo). L’individuale di specialità sarà quello che aprirà la manifestazione bulgara, coi fiorettisti under 17 subito in gara il 28 febbraio. Prova a squadre in programma il 3 marzo.

Fra le Giovani, Elisabetta Bianchin e Ludovica Bicego (riserva in Italia Arianna Pappone) completeranno la squadra delle fiorettiste di cui fanno parte Serena Rossini e Elena Tangherlini. Titolo europeo individuale in palio il 6 marzo, gara a squadre prevista in chiusura di Campionati il 9 marzo.